Equos Mondo Galoppo 28 – In sella con Miguel Angel Franco Acosta

10 Febbraio 2023
1 minuto di lettura

Dall’alba gelida di una mattina di febbraio, in cui il freddo, sulla pista di Castelverde, a Caravate, penetra in fondo alle ossa, alla vittoria ottenuta il pomeriggio del giorno dopo in una condizionata sulla sabbia dell’ippodromo di Varese. Filippo Brusa incontra il fantino paraguaiano Miguel Angel Franco Acosta. Pur essendo ancora giovane (è nato il 10 gennaio del 1996 ad Asunción, capitale del Paraguay), ha maturato una buona esperienza, vincendo corse di spessore in Sud America.
Figlio d’arte, ha seguito le orme del padre Juan Franco, iniziando a montare da ragazzo. Arrivato in Italia da qualche anno, lavora per Bruno Grizzetti da giugno del 2022 e ha sete di successi. Nella ventottesima puntata di Equos Mondo Galoppo, Miguel Angel parla delle sue aspirazioni e racconta il suo già intenso passato, segnato dal dramma della perdita del figlio neonato.
La puntata si chiude con le parole di Pinuccio Gentilini, manager del jockey, e con quelle di Antonio Marcialis, ex fantino e allenatore di Gino Jet, il tre anni con cui Acosta ha vinto la corsa (Premio Olga Orban) accennata in apertura.

FB in breve

Filippo Brusa, giornalista professionista, autore e conduttore televisivo, promuove iniziative editoriali legate all’ambito culturale, sportivo ed enogastronomico, applica il giornalismo come strumento per comprendere il mondo e lotta contro ogni censura, contro l’ipocrisia del politically correct, contro il mostro soffocante del luogo comune e contro la sopraffazione del «pensiero unico».

Seguimi

Archivi

Risali

Non perderti