Una nuova pelle

14 Aprile 2024
È tempo di cambiar pelle. Graficamente ma non solo. Il sito, fino a questo punto, fortemente sbilanciato verso le mie trasmissioni, si sta per aprire a nuovi contenuti. La missione resta sempre

Opera Omnia

14 Aprile 2024

Una nuova pelle

È tempo di cambiar pelle. Graficamente ma non solo. Il sito, fino a questo punto, fortemente sbilanciato verso le mie trasmissioni, si sta per aprire a nuovi contenuti. La missione resta sempre quella: cercare di comprendere il mondo attraverso il giornalismo, attento alla verità. Contro ogni censura, contro
24 Marzo 2023

Equos Mondo Galoppo 33 – Fascino d’amazzone

Raggiunto e superato il traguardo delle cento vittorie, Danila Cherio non vuole fermarsi. L’amazzone è ospite di Filippo Brusa nella trentatreesima puntata di Equos Mondo Galoppo per parlare di sé e per presentare Gaia, figlia sua e del marito Eugenio Goldin, ex gentleman rider e allenatore: anche lei
1 2 3 70

Mondo Galoppo

4 Marzo 2022

Il modello Sopran

La puntata 139 di Mondo Galoppo si apre ricordando la recente scomparsa di Franco Agriformi, ex fantino in ostacoli e allenatore in piano, fratello di un grande nome dell’ippica italiana: Bruno Agriformi, vincitore di 1.443 corse, fra cui spiccano il Derby del 1962 con Antelami, per i colori
25 Febbraio 2022

Eterno Ribot

Il cuore dell’«eterno Ribot» batte forte nella puntata numero 138 di Mondo Galoppo, dedicata all’imbattuto purosangue di cui si celebra, domenica 27 febbraio, il settantesimo anniversario della nascita. Nella stessa giornata, San Rossore manderà in scena la quattordicesima edizione della Ribot Cup, trofeo per fantini europei con meno
18 Febbraio 2022

Nuove frontiere

Sette giorni dopo l’incontro con Stefano Botti, il proprietario più vincente del galoppo italiano, Filippo Brusa dà spazio a Miami Ip, la scuderia nata dall’entusiasmo di Paolo Romanelli, che raduna, oltre a Luca Gattai, altri due soci, ospiti della trasmissione: Piero Salussolia e Maurizio Mian, tornato a far
11 Febbraio 2022

Il predestinato

È un predestinato Stefano Botti, già fuoriclasse dei gentleman rider con 15 scudetti e circa 670 vittorie nella categoria. Sceso da cavallo, il figlio di Alduino ha fatto onore al blasone della famiglia, indirizzata all’ippica da nonno Edmondo, diventando allenatore di successo proprio come il papà, al vertice
1 2 3 35

Opinion

14 Aprile 2024

Una nuova pelle

È tempo di cambiar pelle. Graficamente ma non solo. Il sito, fino a questo punto, fortemente sbilanciato verso le mie trasmissioni, si sta per aprire a nuovi contenuti. La missione resta sempre quella: cercare di comprendere il mondo attraverso il

Most Read

Top