Grand Glory

venerdì 3 Dicembre 2021
1 minuto di lettura

Grand Glory – «Grande Gloria» – è il titolo della puntata numero 126 di Mondo Galoppo, che celebra appunto la figlia di Olympic Glory e Madonna Lily, arrivata quinta, domenica 28 novembre 2021, con Cristian Demuro in sella, nella quarantunesima Japan Cup, a cinque lunghezze dal favoritissimo Contrail e dietro anche ad Authority, a Shahryar e a Sanrei Pocket.
La quinta piazza nella spettacolare corsa giapponese vale 30 milioni di yen, cioè 240.000 euro, ma Grand Glory, migliore fra i cavalli europei in gara sui 2400 metri dell’ippodromo di Tokyo, si aggiudica anche l’extra bonus, tornando così a casa con circa 435 mila euro in tutto.
Filippo Brusa intervista l’allenatore Gianluca Bietolini, alla vigilia dell’asta Arqana in cui sarà venduta la cinque anni appartenente al trio italoamericano composto da Albert Frassetto, John D’Amato e Mike Pietrangelo.
La trasmissione fa cenno anche al brillante successo del dormelliano Tempesti, sui 1800 metri del Premio Time Charter alle Capannelle: una vittoria convincente per il due anni allenato da Riccardo Santini, che viene già considerato un predestinato.

FB in breve

Filippo Brusa, giornalista professionista, autore e conduttore televisivo, promuove iniziative editoriali legate all’ambito culturale, sportivo ed enogastronomico, applica il giornalismo come strumento per comprendere il mondo e lotta contro ogni censura, contro l’ipocrisia del politically correct, contro il mostro soffocante del luogo comune e contro la sopraffazione del «pensiero unico».

Seguimi

Archivi

Risali

Non perderti