B come Buba

27 Maggio 2020
1 minuto di lettura

Il simbolo della promozione in Serie B conquistata dal Varese il 13 giugno del 2010 è Daniele «Buba» Buzzegoli, capitano carismatico dei biancorossi, autore del 2-0 messo a segno nella finale di ritorno dei playoff contro la Cremonese al Franco Ossola.
Ospite di Filippo Brusa, nella novantaseiesima puntata di BiancoRossiNews, «Buba» commenta l’ultimo intenso quarto d’ora della partita che ha aperto le porte della Serie B al Varese dopo un interminabile quarto di secolo: quando il risultato sembrava inchiodato sullo 0-0, con i grigiorossi proiettati verso il salto di categoria, per l’1-0 ottenuto all’andata, il numero cinque ha realizzato una strabiliante doppietta, firmando il 2-0 e, allo stesso tempo, indossando i panni del trascinatore capace di tradurre in realtà il sogno di una città.

FB in breve

Filippo Brusa, giornalista professionista, autore e conduttore televisivo, promuove iniziative editoriali legate all’ambito culturale, sportivo ed enogastronomico, applica il giornalismo come strumento per comprendere il mondo e lotta contro ogni censura, contro l’ipocrisia del politically correct, contro il mostro soffocante del luogo comune e contro la sopraffazione del «pensiero unico».

Seguimi

Archivi

Risali

Non perderti