Equos Mondo Galoppo 26 – In Francia per vincere

venerdì 13 Gennaio 2023
1 minuto di lettura

La scuderia di Josef Aichner, che ha vinto le ultime quattro edizioni del Gran Premio Merano con il campione L’Estran (Linda’s Lad e Lesoquera), sa essere spietata anche in Francia: domenica 8 gennaio, a Cagnes Sur-Mer, il 9 anni Suroit (Linda’s Lad e Suzuka), acquistato nel 2022 da Guy Chere (era allenato da David Cottin), ha vinto il Grand Prix de la Ville de Nice, intitolato alla memoria di Bernard Secly, Grand Steeple di Gruppo 3 da 154 mila euro, sui 4600 metri.
Nella ventiseiesima puntata di Equos Mondo Galoppo, Filippo Brusa celebra l’impresa intervistando, insieme al collega Marco Vizzardelli, frizzante firma di Equos Trotto & Turf, il proprietario Josef Aichner, che, prima del successo di Suroit, era rimasto intrappolato per parecchio tempo nell’ascensore dell’ippodromo (un altro episodio analogo, sempre con esito vincente, è ricordato durante la trasmissione).
La trasmissione si chiude con la rubrica Sapore di Turf, che presenta Luca Carboni: in sella sulle orme di papà Aldo, fantino di spessore scomparso a 54 anni, giovedì 9 dicembre 2021, fa l’allievo in Francia, dove collabora con nomi illustri, sognando di ritagliarsi un ruolo di primo piano e di vincere il più possibile.

FB in breve

Filippo Brusa, giornalista professionista, autore e conduttore televisivo, promuove iniziative editoriali legate all’ambito culturale, sportivo ed enogastronomico, applica il giornalismo come strumento per comprendere il mondo e lotta contro ogni censura, contro l’ipocrisia del politically correct, contro il mostro soffocante del luogo comune e contro la sopraffazione del «pensiero unico».

Seguimi

Archivi

Risali

Non perderti