Una bellezza da corsa

venerdì 3 Luglio 2020
1 minuto di lettura

«Una bellezza da corsa» è il titolo della cinquantaduesima puntata di Mondo Galoppo, che traduce il nome di una partecipante tedesca (A Racing Beauty) alle Oaks d’Italia, in programma domenica 5 luglio a San Siro, ma l’espressione viene riferita invece dal conduttore Filippo Brusa alla favorita della prestigiosa corsa per femmine di tre anni, sui 2.200 metri: l’imbattuta Auyantepui, della scuderia We Bloodstock, allenata da Nicolò Simondi e affidata al fantino Claudio Colombi.
Entrambi sono presenti in studio, insieme a Stefano Pugliese, manager di Colombi, e all’opinionista tecnico del programma Gian Marco Zanzi, mentre in collegamento telefonico c’è Peter Franceschini, agente operativo in Germania, pronto a parlare della forma delle tre concorrenti tedesche nelle Oaks: oltre alla già citata A Racing Beauty ci sono anche Tangut e Memphis.

FB in breve

Filippo Brusa, giornalista professionista, autore e conduttore televisivo, promuove iniziative editoriali legate all’ambito culturale, sportivo ed enogastronomico, applica il giornalismo come strumento per comprendere il mondo e lotta contro ogni censura, contro l’ipocrisia del politically correct, contro il mostro soffocante del luogo comune e contro la sopraffazione del «pensiero unico».

Seguimi

Archivi

Risali

Non perderti