La cinquantesima puntata di Mondo Galoppo ospita un fantino che rappresenta un vero orgoglio italiano nel mondo: Cristian Demuro.
In attività dal 2009, per lui l’ippica è un affare di famiglia: figlio di Gianbattista, jockey attivo tra gli anni Settanta e Ottanta, è fratello minore di Mirco, anche lui tra i migliori fantini a livello internazionale, e cugino di Antonello Corrias, scomparso nel 2004, a 29 anni, dopo una caduta a Capannelle.
Nella trasmissione di Filippo Brusa, Cristian non parla solo dei due Gruppi 1 vinti domenica 14 giugno a Chantilly, con Sottsass nel Prix Ganay e con Tawkeel nel Saint-Alary, ma ricorda i suoi inizi, partendo dal debutto a San Siro, il 6 maggio 2009, in sella a Magic Tenor, e dalla prima vittoria, conquistata il giorno dopo alle Bettole con Peperita.
L’opinionista tecnico di Mondo Galoppo Gian Marco Zanzi sfodera i numeri della carriera di Cristian che, a 28 anni, può già vantare 848 vittorie in Italia e 597 in Francia, dove il fantino vive e lavora dal 2013.