«Colpo di fulmine»

10 Aprile 2020
1 minuto di lettura

I cavalli sono un «colpo di fulmine» per Alessandra Battaglia, ragazza di Legnano che, oltre a coltivare gli studi (è iscritta al corso di laurea in Lettere Moderne alla Statale di Milano), frequenta la scuderia di Marinella Arienti con il sogno di diventare amazzone.
È lei l’ospite della quarantesima puntata di Mondo Galoppo, la trasmissione di Filippo Brusa, che non solo si preoccupa di dar voce ai giovani innamorati dell’ippica e dei purosangue, ma offre anche le notizie di attualità. Come, ad esempio, quella del cinquantunesimo Gruppo 1 vinto da Mirco Demuro, a segno con Lucky Lilac in Giappone, nell’Osaka Hai, senza mai usare la frusta.
L’opinionista del programma Gian Marco Zanzi ricorda inoltre Worthadd, generoso specialista del miglio, vincitore del Derby italiano nel 2010, scomparso martedì 7 aprile.

FB in breve

Filippo Brusa, giornalista professionista, autore e conduttore televisivo, promuove iniziative editoriali legate all’ambito culturale, sportivo ed enogastronomico, applica il giornalismo come strumento per comprendere il mondo e lotta contro ogni censura, contro l’ipocrisia del politically correct, contro il mostro soffocante del luogo comune e contro la sopraffazione del «pensiero unico».

Seguimi

Archivi

Risali

Non perderti